Mediaset in rosso per 287 milioni nel 2012

di ND82 Commenta

Mediaset ha chiuso il bilancio d’esercizio 2012 con una perdita netta pari a 287,1 milioni di euro, superiore alle attese degli analisti finanziari. Nel 2011 il gruppo televisivo di Cologno Monzese aveva chiuso il bilancio con un utile netto di 225 milioni di euro. I ricavi sono diminuiti a 3,72 miliardi di euro, ovvero 529,5 milioni di euro in meno rispetto a dodici mesi prima. A pesare sui conti del gruppo del Biscione sono stati il debole contesto macroeconomico in Italia e Spagna, ma soprattutto il crollo dei ricavi pubblicitari.

Ieri il titolo Mediaset ha chiuso la seduta di borsa in perfetta parità a 1,55 euro, ma il giorno prima aveva perso quasi il 5%. Tuttavia, il titolo Mediaset ha perso troppo in borsa secondo Goldman Sachs. Delude la redditività: il gruppo ha registrato un risultato nettamente inferiore alle stime di Mediobanca (perdita a 46,4 milioni) ed Equita Sim (30 milioni). Tuttavia, la società ha sottolineato che la perdita netta sarebbe stata di 47,2 milioni di euro, senza tener conto dei costi di natura straordinaria.

Mediaset ha portato avanti un doloroso processo di ristrutturazione, svalutazione e accantonamento per adeguare il valore dei diritti sportivi e le collaborazioni artistiche. Da un punto di vista della raccolta pubblicitaria, i due mercati “core” di Mediaset, ovvero Italia e Spagna, hanno subito una perdita di 1,6 miliardi di euro con notevole impatto sull’andamento dei ricavi del gruppo. L’ebit ha registrato un rosso da 235,4 milioni di euro, mentre dodici mesi prima era stato positivo per 538,7 milioni di euro.

Buone notizie, invece, dal lato dell’indebitamento finanziario netto del gruppo. A fine dicembre 2012 il debito di Mediaset è sceso a 1,713 miliardi di euro da 1,891 miliardi. In Italia Mediaset ha registrato ricavi in calo a 2,835 miliardi di euro dai 3,26 miliardi del 2011. La perdita netta si è attestata a 307,4 milioni di euro (nel 2011 utile netto di 176,2 milioni). La raccolta pubblicitaria di Publitalia ’80 e Digitalia ’08 è diminuita del 16%. BofA Merrill Lynch sconsiglia di investire su Mediaset.

Lascia un commento