Ryanair +20% e lancio della Cash Passport

di Redazione 2

Ryanair ha chiuso il primo semestre con un utile netto di 543,5 milioni di euro, realizzando quindi una crescita del 20% dai 451,9 milioni della prima metà dello socrso anno. La trimestrale rileva ricavi per 2,7 miliardi di euro, in rialzo del 24% conseguenti all’aumento del 13% delle tariffe e ad un incremento del 12% del numero di passeggeri a 44,7 milioni. I pax della compagnia sono stati 44 milioni e 700mila, in aumento di 12 punti percentuali rispetto ai 40 milioni e 100mila dello scorso anno. Anche le ancillary hanno registrato un aumento del 15%, fino a 487 milioni di euro.

I risultati – ha sottolineato Michael O’ Leary, ceo di Ryanair – dimostrano la solidità del modello basato sulla formula tariffe più basse/costi più bassi, che ci ha portato a incrementare sia il traffico che il profitto, a dispetto dell’aumento dei costi del carburante e della flessione economica europea.

Alla pubblicazione di dati trimestrali, segue il lancio della carta prepagata MasterCard, che andrà a sostituire dal 1º dicembre le altre carte prepagate. Lanciata nel Regno unito il 12 settembre scorso, arriva in questi giorni nel nostro Paese, verrà messa in circolazione negli altri Stati europei nei prossimi mesi. La Ryanair Cash Passport (gestita da Access Prepaid Worldwide) permetterà di evitare il costo amministrativo di Ryanair di 6 euro per le prenotazioni effettuate in Italia, quindi per chi prenoterà con altre carte, il costo rimarrà invariato.

La carta ha un prezzo di acquisto di 10 euro, che sarà completamente rimborsato: ciascun possessore della carta riceverà infatti un buono di viaggio Ryanair di 10 euro.  La Ryanair Cash Passport ha la funzionalità di carta di debito, quindi può anche essere usata per i prelievi al bancomat, per acquisti online e nei negozi in più di 32 milioni di luoghi nel mondo  che espongono il marchio MasterCard Acceptance. La compagnia sottolinea che non saranno addebitati costi per le transazioni effettuate dai possessori della carta per qualunque acquisto sul sito ryanair  o presso qualsiasi altro rivenditore.

Commenti (2)

  1. avete dato un’occhiata alle condizioni assurde di questa carta prepagata?ricarica minima di 175€, costi di ricarica alti, una penale per inutilizzo nell’arco di sei mesi…ecc ecc.
    Guardate le commissioni:
    http://www.cashpassport.com/1/it/Ryanair-Italia/Ulteriori-informazioni/CARTA-PREPAGATA-RYANAIR-CASH-PASSPORT-MASTERCARD–COMMISSIONI-E-LIMITI/

    Ti obbligano a fare una carta prepagata di un circuito internazionale che di vantaggioso non ha alcunchè

    invito tutti i consumatore che come me si sentono truffati a inviare una segnalazione online all’Antitrust…
    http://www.agcm.it/invia-segnalazione-online.html#wrapper

    che aumentino pure le tariffe ma ci evitino la presa in giro!Grazie

Lascia un commento