Piazza Affari: l’apertura del mib dopo il “regime di trasparenza”

di Francesco Giocondo 1

L’intervento della Consob sulle vendite allo scoperto tenta di dare una stretta alla speculazione dopo il Venerdì nero delle Borse mondiali.

L’italia, che ha sicuramente “sofferto” più degli altri in quanto a perdite, vara il regime di trasparenza che costringe a comunicare le posizioni allo scoperto proprio alla Consob; l’aspettativa di questo provvedimento che durerà fino al 9 di Settembre è quella di controllare le vendite speculative rilanciando il valore reale delle aziende italiane quotate in borsa.

L’apertura negativa di oggi è la diretta conseguenza di una notte di negatività sul Forex, con l’Euro/Dollaro che finisce sotto a 1.4155 e costringe i Mercati Azionari a consolidare le vendite di Venerdì scorso. Il recupero di 19000 punti, atteso nel primo pomeriggio, farà iniziare l’inversione rialzista attesa che darà il via al nuovo tracy+1.

Commenti (1)

Lascia un commento