Piazza Affari: crolla Tenaris, trimestrale sotto le attese

di Redazione 1

Crollo verticale per Tenaris, che nella giornata di ieri ha chiuso le contrattazioni con una perdita prossima al 7% del valore delle azioni, dopo aver sfiorato il -11% con la pubblicazione di una trimestrale nettamente sotto le attese. 

Male anche IntesaSanpaolo, ma peggio Unicredit; dopo le buone notizie dell’altro giorno le azioni riescono a moltiplicare la perdita dell’indice di riferimento affondando tutto il settore sulla base della pura paura e della speculazione ribassista.

Tornando a Tenaris, il quadro tecnico è ormai inevitabilmente compromesso ed è ancora presto per iniziare un PAC di lungo periodo sulla scia del trend decennale; le notizie negative appena uscite avranno probabilmente ripercussioni sulla tendenza fino alla prossima trimestrale, quando si potrà effettivamente valutare l’inizio di un piano di accumulo di capitale.

Commenti (1)

Lascia un commento