Bpm: cda straordinario per piano Mutuel

di Redazione Commenta

Il prossimo 27 ottobre sarà una data fondamentale in casa Bpm: infatti, sarà quella l’occasione per un cda straordinario della banca milanese, al fine di valutare le linee principali del progetto del Crédit Mutuel, volto a creare un accordo bancario e assicurativo. Tra l’altro, in tale sede potranno anche essere affrontate le questioni occupazionali dell’istituto; in particolare, i vertici hanno già confermato di voler ridurre il personale di 515 unità. Tornando a parlare della proposta “bancassicurativa”, c’è da dire che il cda sarà sostanzialmente il momento principale per trovare una base concreta da cui partire. Si tratta di un progetto che per il momento riguarda il settore vita, ma alcune fonti non escludono un futuro allargamento anche al comparto danni. Riguardo poi alla riorganizzazione interna alla stessa Bpm, il piano Mutuel prevede l’esame di sette punti, partendo dal risparmio gestito fino ad arrivare al credito al consumo.

Lascia un commento