Banca Mps rating tagliato a spazzatura da S&P

di ND82 Commenta

Brutta tegola per Banca Monte dei Paschi di Siena. L’istituto più antico d’Italia è finito ne lmirino dell’agenzia di rating Standard & Poor’s che ha deciso di tagliare il giudizio sul merito di credito di lungo periodo a BB+ da BBB- confermando l’outlook negativo, che apre la strada a nuovi downgrade nei prossimi mesi. Il declassamento effettuato da S&P porta l’istituto bancario senese al livello “junk” (spazzatura), collocandolo così tra gli emittenti più speculativi. Sul finire di ottobre anche Moody’s aveva bocciato Mps al rating “spazzatura”, portando il giudizio a Ba2 da Baa3.

Standard & Poor’s ha anche tagliato il rating di breve termine a B da A-3, mentre il profilo di credito stand alone è sceso a B+ da BB+. Secondo gli esperti dell’agenzia di rating, “a causa delle tendenze di degrado della posizione finanziaria, è improbabile che la banca torni alla redditività e migliori il suo capitale”. Sotto il profilo finanziario la banca di Rocca Salimbeni ha subito gli effetti negativi di una combinazione esplosiva fatta di ricavi in discesa e maggiori costi di rischio.

Sull’istituto bancario senese pesano poi le incognite relative al suo salvataggio dopo che nel maxi-emendamento del governo al Dl Sviluppo non compaiono le modifiche attese sui Monti-bond rispetto al testo bocciato dalla Commissione Bilancio. Ieri in borsa il titolo ha chiuso la seduta con una flessione dell’1,71% a 0,2127 euro, ma dopo questo downgrade la sensazione è che il titolo possa crollare durante la seduta odierna. S&P stima un peggioramento della redditività nel 2013, nonostante gli sforzi compiuti dal management per ridurre i costi.

Secondo gli specialisti dell’agenzia di rating, Banca Mps non sarà in grado di rispettare le guideline previste nel piano industriale a causa della recessione in Italia e del difficile contesto operativo. La pressione sui ricavi resterà elevata, mentre ci sono forti rischi di un peggioramento della situazione finanziaria del gruppo. Secondo la magigor parte delle banche d’affari e dei broker internazionali, le azioni Banca Mps valgono meno di venti centesimi di euro.

Lascia un commento