Blue Chips: Fiat contrastata

di Redazione Commenta

Arrivano segnali contrastanti dal grafico giornaliero di Fiat, che dopo la violazione al ribasso della SuperTrend avvenuta in Ottobre raggiunge il target definito dalla trend-line ascendente disegnata sui minimi del 10 Luglio e del 2 Settembre. La stessa trend-line avrà valore operativo qual’ora verrà rotta al ribasso in chiusura daily, anche se la media mobile veloce è ormai girata al rialzo e minaccia di far salire i prezzi fin sopra la SuperTrend ora a quota 10.71.

Nell’ipotesi di violazione rialzista il primo target è l’area 11 Euro, che offrirà una leggera resistenza ai prezzi respingendoli in prima battuta, ed offrendo la possibilità di rientrare al rialzo per i 12 Euro.

Nel caso in cui verrà invece perso il supporto, la discesa si arresterà intorno agli 8 Euro.

Lascia un commento