Irex è il nuovo indice delle quotate italiane delle fonti rinnovabili

È nato Irex, il nuovo indice che andrà a monitorare l’andamento borsistico delle società quotate attive nel business delle energie rinnovabili. L’acronimo, infatti, sta per Italian Renewables Index: la sua messa a punto è stata curata dalla società finanziaria Althesys. I dati economici dimostrano come il comparto delle fonti rinnovabili sia uno dei pochi in crescita in questo periodo di crisi generalizzata. Nel solo 2008 oltre la metà della capacità produttiva del settore elettrico proveniva dalle energie pulite. Le società italiane attive in questo business e quotate in Borsa rappresentano attualmente il 45% dell’intera capacità nazionale: tra le novità delle indice figurano aziende come Alerion, Erg Renew, Greenvision e TerniEnergia. La capitalizzazione totale è pari a un miliardo di euro: per ora il picco massimo dell’indice è stato raggiunto proprio in quest’ultima settimana di luglio (11.306 punti).

Lascia un commento