Titolo Apple durante presentazione nuovo iPad 3

di Redazione Commenta

Dopo aver fatto superare nuovi record, con capitalizzazione superiore ai 500 miliardi di dollari, e con analisi che stimano la possibilità di giungere – nel medio periodo – alla straordinaria cifra di 1.000 miliardi di dollari, Apple si appresta a incassare un nuovo presumibile balzo durante le quotazioni alla Borsa americana, in conseguenza del probabile apprezzamento che seguirà alla presentazione del nuovo modello di iPad.

La società ha infatti una esperienza molto positiva in merito alle accelerazioni tecniche in Borsa al momento del lancio di un nuovo prodotto. Commercialmente, anche in questa occasione si è registrata un lievissimo rallentamento del ritmo di crescita delle vendite degli iPad 2, in virtù dell’incrementante attesa nei confronti del lancio e della prima disponibilità dei nuovi modelli del tablet di casa Cupertino.

WOZ: APPL PUO’ ARRIVARE A 1.000 USD PER AZIONE

D’altronde, compiendo una rapida sintesi delle tante previsioni compiute dagli analisi in queste settimane, è presumibile attendere un’esplosione piuttosto significativa del mercato delle tavolette, che Apple dovrebbe far suo in una proporzione compresa tra il 65% e il 70%, contro un 25% – 30% di Android, e una minoranza ristretta per Research in Motion & co.

L’esercizio fiscale 2011 – terminato a settembre – si è concluso con vendite di 32,4 milioni di unità per le due versioni degli iPad, con presumibili incrementi se, come si pensa, il responso di mercato dell’iPad 3 sarà positivo.

AAPL SEGNA UN NUOVO MASSIMO, CAPITALIZZAZIONE OLTRE I 500 MILIARDI

Lascia un commento