Cina: Moody’s alza il rating

di Redazione Commenta

A fronte di un outlook che resta positivo, l’Agenzia di rating Moody’s ha annunciato la revisione al rialzo del merito di credito della Cina citando sia l’attivo della bilancia dei pagamenti, sia il positivo andamento dell’economia. E così la Cina per Moody’s ha ora un rating sul merito di credito assegnato ai Paesi sovrani pari ad “A1” rispetto al precedente rating di “Aa3”. La promozione di Moody’s arriva tra l’altro a ridosso del G20 dei capi di Stato e di Governo con Cina da un lato, e USA dall’altro, che puntano a rafforzare la propria cooperazione e ad allentare i toni, tutt’altro che morbidi spesso negli ultimi mesi, sullo yuan e sulla politica del Governo di Pechino fortemente incentrata sulle esportazioni.

Lascia un commento