Consumi famiglie: aumento costi servizi locali e scuola

Al ritorno dalle ferie le famiglie italiane quest’anno si trovano ad affrontare una maggiore spesa per la scuola e per i servizi locali che allo stesso modo registrano degli aumenti. A metterlo in evidenza è stata l’Adiconsum che, pur tuttavia, non condivide le previsioni di stangata 2010 oltre i 1.000 euro annui a famiglia formulate da altre Associazioni dei Consumatori. In ogni caso l’Adiconsum ritiene che nel breve termine in Italia, considerando l’attuale assenza di provvedimenti di rilancio economico, non ci saranno inversioni di tendenza dei consumi positive e significative anche in virtù della cassa integrazione e dei livelli di disoccupazione. La crescita italiana, quindi, è in sostanza alimentata solamente dalla debole ripresa delle esportazioni e, quindi, per il momento non si può fare affidamento su una robusta ripresa dei consumi che tra l’altro neanche s’intravede all’orizzonte.

Lascia un commento