Incentivi ecologici e mercato auto: Fiat in ascesa

di Redazione 1

Sembra proprio che gli ecoincentivi abbiano dato il risultato sperato. Forse é troppo presto per cantare vittoria (gli incentivi sono in vigore solo dal 7 febbraio), ma i dati parlano chiaro: il mercato dell’auto in Italia torna in saldo positivo a marzo (+0,2%, a 214.218 unità). Il felice risultato arriva dopo ben quattordici mesi di perdite. Boom ovviamente per le motorizzazioni a gpl e metano, particolarmente agevolate dagli aiuti pubblici. Per le gpl l’aumento è del 323, 78%, per il metano 102,94%.

I dati sulle immatricolazioni di marzo testimoniano nei numeri la ripresa del settore auto in seguito agli incentivi per le vetture ecologiche – esulta il ministro Claudio Scajola -. Anche le prospettive per i prossimi mesi restano positive.

Se tutto andrà bene, fine della cassa integrazione per tanti lavoratori.

Commenti (1)

Lascia un commento