Istat: inflazione marzo 2011, conferma stima provvisoria

di Fil Commenta

Confermando le stime provvisorie rilasciate nei giorni scorsi, l’Istat, Istituto Nazionale di Statistica, ha reso noto in data odierna, venerdì 15 aprile 2011, che nello scorso mese di marzo 2011 in Italia l’indice dei prezzi al consumo è cresciuto dello 0,4% rispetto al mese precedente, e del 2,5% su base annua, ovverosia rispetto al mese di marzo del 2010. In virtù di questo dato, l’Istat ha altresì comunicato che per il 2011 l’inflazione già acquisita è pari all’1,8%; si registra inoltre un differenziale in aumento tra l’ascesa dei prezzi dei beni, e quella dei servizi. La crescita dei prezzi dei beni, infatti, su base annua lo scorso marzo s’è attestata al 2,8%, dal 2,6% del mese precedente, mentre per i servizi si passa al 2% dall’1,9% del mese precedente.

Lascia un commento