Istat: prezzi al consumo aumentano ad ottobre

Nel corrente mese di ottobre l’inflazione in Italia su base annua è aumentata all’1,7% rispetto all’1,6% del mese precedente. A rilevarlo, con il consueto indicatore sull’indice dei prezzi al consumo, è stato l’Istituto Nazionale di Statistica (Istat) che, inoltre, ha fatto presente come a livello congiunturale, ovverosia rispetto al mese di settembre 2010, l’inflazione nel corrente mese di ottobre sia aumentata dello 0,2%. Secondo la Federconsumatori la crescita dei prezzi registrata per il corrente mese di ottobre, che volge al termine, è sia inammissibile, sia gravissima; il dato, in particolare, secondo l’Associazione dei Consumatori, conferma come siano in atto nel nostro Paese, in materia di prezzi, delle speculazioni che comportano in media maggiori esborsi a carico dei cittadini pari a ben 510 euro annui a famiglia. Ma complessivamente la stangata 2010, in base alle ultime rilevazioni dell’Osservatorio della Federconsumatori, supera i 1.100 euro annui a famiglia a causa dell’incremento sia dei prezzi, sia delle tariffe.

1 commento su “Istat: prezzi al consumo aumentano ad ottobre”

Lascia un commento