Prezzi benzina: Federconsumatori, doppia velocità inconfutabile

Negli ultimi tre giorni i carburanti sulla rete stradale e autostradale in Italia sono aumentati di prezzo. Al riguardo la Federconsumatori, ribadendo come trattasi di una situazione insostenibile ed inaccettabile, ha fatto presente come il cosiddetto meccanismo della doppia velocità sia oramai praticamente inconfutabile. Per l’Associazione dei Consumatori, infatti, i ribassi sono sempre meno ampi rispetto ai rialzi a parità delle variazioni che ne determinano il prezzo alla pompa.

Per questo la Federconsumatori è tornata ribadire la necessità di andare ad istituire nel nostro Paese, a livello istituzionale, una apposita Commissione che monitori ed eventualmente sanzioni quelle compagnie petrolifere che adottano tale meccanismo.

Lascia un commento