Liberalizzazioni taxi, aumenta il servizio taxi

di Michele Laganà 3

La liberalizzazione del servizio taxi sta causando parecchi disagi per la categoria. Le auto bianche si sono date appuntamento per oggi al Circo Massimo di Roma, da dove partirà un lungo corteo verso Palazzo Chigi, dove si terrà un incontro tra il premier Mario Monti e le principali sigle di tassisti. Il servizio taxi è quello messo più sotto torchio dal governo Monti. La legge sulle liberalizzazioni andrà a toccare parecchi punti fondamentali dell’economia italiana, tutti, secondo il governo, atti a ridurre il peso economico delle famiglie italiane.

Il servizio taxi è anche quello che sta combattendo più duramente per scongiurare il pericolo delle liberalizzazioni, le quali andrebbero a modificare drasticamente il metodo utilizzato per l’emissione di nuove licenze di lavoro. Il servizio taxi di Napoli è ormai bloccato da cinque giorni, le auto bianche erano posteggiate davanti la prefettura di Napoli. Nella serata di ieri, i tassisti si sono dati appuntamento presso il circo massimo da dove è partito un lungo corteo che ha raggiunto nel pomeriggio di oggi Palazzio Chigi. A Roma sono stati segnalati anche alcuni atti di violenza nei confronti di colleghi che invece non volendo partecipare alla manifestazione hanno preferito offrire il servizio taxi.

Anche grazie alle liberalizzazioni stanno nascendo anche nuovi servizi online che permettono la prenotazione del servizio taxi che si desidera.  Confrontare liberamente quale prezzo è più conveniente per la tratta che si dovrà fare in taxi e soprattutto la possibilità di scegliere quale servizio taxi utilizzare per muoversi nella propria città permetterà un notevole risparmio di denaro per l’utente finale.

Commenti (3)

  1. Quelli che citate a fine articolo sono tutti siti di “aziende” di NCC (noleggio con conducente) che non dovrebbero usare la parola “taxi” e che fanno prezzi del genere soprattutto grazie allo sfruttamento dei loro collaboratori/dipendenti, il più delle volte costretti a lavorare (quindi stare in macchina, alla guida) anche più di 15 ore al giorno per riuscire a portarsi a casa uno stipendio umano. Tenete bene presente che quando prenotate un viaggio con un NCC vi troverete il 90% delle volte un autista distrutto che dorme 4 ore al giorno, se va bene.
    Ovviamente non parlo a caso ma ho avuto un’esperienza (traumatica) in una di queste aziende e, credetemi, ogni viaggio era come un terno al lotto…tra occhi che si chiudono e guard-rail che si avvicinano, riuscire a portare a destinazione il cliente sano e salvo era un’impresa! Ma se volete risparmiare andate pure a prenotare un viaggio con uno di questi…AUGURI!!!!!

  2. esatto,sono siti di NCC che travestono ta taxi.
    a genova nessun tassista fa quel tipo di servizio,io sono un tassista e nella nostra unica cooperativa di genova la 010-5966 nessuno ne sa nulla.

    sono scorretti,nn devono usare foto e far credere si tratti di TAXI
    NON SONO TAXI.

Lascia un commento