Lotteria degli scontrini: ecco le prime regole

di Valentina Cervelli Commenta

Si è parlato tanto nei mesi scorsi di lotteria degli scontrini, una delle misure inserite nell’ultima manovra finanziaria pensate per incentivare l’uso della moneta elettronica da parte dei commercianti e degli utenti: ora è iniziata la diffusione delle prime regole.

lotteria scontrini regole

Perché nasce la lotteria degli scontrini

E’ ormai chiaro a tutti che si tratta di un espediente per combattere l’evasione fiscale tracciando quelle che sono le transizioni dei cittadini, ma il fatto che venga aggiunto un potenziale bonus come quello previsto dalla lotteria degli scontrini, potrebbe rivelarsi un’ottima mossa per invogliare la popolazione a usare bancomat e carte piuttosto che il contante. Tra l’altro bisogna tenere conto del fatto che la possibilità di poter detrarre dalle tasse da pagare a fine anno  è valida solo per i pagamenti effettuati con carta di credito (o debito), con bonifici bancari e altri sistemi tracciabili. Anche le visite mediche sono detraibili al 19% solo se pagate nella maniera suddetta. Tornando alla lotteria degli scontrini finalmente dal Ministero dell’Economia arrivano novità interessanti: sono state infatti diffuse le prime informazioni ufficiali.

Essa è un vero e proprio concorso a premi legato all’emissione dello scontrino fiscale. Pagando con la carta di credito o debito, si potrà partecipare a una doppia estrazione: quella standard, legata allo scontrino fiscale elettronico, e quella riservata al pagamento non in contanti. Essenzialmente per ogni scontrino il cliente riceverà dei “biglietti virtuali” con un codice personale che consentirà d’identificare la persona. Se il proprio biglietto verrà estratto vi sarà la possibilità di vincere diverse migliaia di euro.

Lotteria degli scontrini: regole e premi

lotteria scontrini i premi

Il Governo e l’Agenzia delle Entrate hanno messo a punto il sistema di estrazione della lotteria degli scontrini in modo tale da rendere l’erogazione dei biglietti virtuali proporzionale alla spesa eseguita: per ogni euro speso si riceverà un ticket. Ovviamente per partecipare all’estrazione bisognerà iscriversi all’interno del “Portale lotteria” e richiedere il codice personale. Una volta ottenuto, si dovrà scansionare il codice QR impresso sullo scontrino così da accumulare ticket all’interno del proprio account personale.

Ecco i premi previsti una volta che la lotteria degli scontrini avrà nizio dal 1 luglio 2020:

  • 1 premio annuale da 1 milione di euro (per tutti)
  • 1 premio annuale da 5 milioni di euro (per chi paga con moneta elettronica)
  • 1 premio annuale da 1 milione di euro (per esercenti)
  • 3 premi mensili da 30 mila euro (per tutti)
  • 10 premi mensili da 100 mila euro (per chi paga con moneta elettronica);
  • 10 premi mensili da 20 mila euro (per esercenti)

Dal 1 gennaio 2021 verranno poi aggiunti:

  • 7 premi settimanali da 5.000 euro (per tutti)
  • 15 premi settimanali da 25 mila euro (per chi paga con moneta elettronica)
  • 15 premi settimanali da 15 mila euro (per esercenti).

Importante: i premi saranno netti, non verranno sottoposti a tassazione e non verranno conteggiati come parte delreddito annuale del vincitore.