Birra diventa prodotto agricolo. Tassazione imprese più vantaggiosa

Grazie al nuovo decreto ministeriale, il 212/2010, la birra, a partire dalla giornata di ieri, martedì 14 settembre 2010, è diventata ufficialmente un prodotto agricolo. A darne notizia è stata la Confagricoltura nel mettere in risalto come in questo modo le attività agricole connesse alla produzione della birra potranno godere di una tassazione più vantaggiosa in quanto rientreranno tra i redditi agrari. In particolare, le aziende che producono la materia prima per la produzione della birra, ovverosia l’orzo, potranno sfruttare la tassazione più leggera al fine di creare un birrificio aziendale o una malteria. In questo modo, secondo la Confagricoltura, viene istituita una  importante complementarietà in grado di poter permettere alle imprese agricole di poter ampliare le proprie attività produttive.

Lascia un commento