Bmw: utili 2009 in calo, vede ripresa nel 2010

Il gruppo automobilistico tedesco Bmw ha archiviato il 2009 con profitti in sensibile calo, ma vede rosa per l’anno in corso; il numero uno Norbert Reithofer, infatti, per l’esercizio 2010 ha ostentato un cauto ottimismo dopo che la major tedesca ha chiuso il 2009 con una contrazione degli utili del 36% a 210 milioni di euro ma lasciando comunque invariato rispetto all’anno precedente il dividendo, a 0,30 euro per azione, da pagare agli azionisti. Per l’anno in corso, dopo aver riportato nel 2009 vendite in calo per oltre il 12%, ed un giro d’affari in calo del 4,7% a 50,7 miliardi di euro, Bmw stima di riportare nel 2010 vendite in crescita oltre il livello di 1,3 milioni di veicoli.

1 commento su “Bmw: utili 2009 in calo, vede ripresa nel 2010”

Lascia un commento