Bonus bancari: Europarlamento approva i tagli

di Fil Commenta

bonus-bancari-europarlamento-approva-tagliPer i banchieri il tempo dei guadagni facili è finito. L’Europarlamento ha infatti approvato una serie di norme che dovrebbero finalmente mettere la parola fine ai bonus bancari erogati allegramente senza una stretta correlazione con l’andamento societario. La stretta riguarda i banchieri ma anche i gestori degli hedge funds, i quali potranno incassare subito solo un terzo del bonus, mentre la quota restante dovrà essere spalmata in un arco di tempo che può arrivare fino a cinque anni. Quindi, cade la logica del “prendi i soldi e scappa” come si è visto nella fase più acuta della crisi finanziaria quando molte banche americane sono fallite, o sono state nazionalizzate, mentre i banchieri abbandonavano la nave con la scialuppa di salvataggio portandosi a casa svariati milioni di dollari di bonus.

Lascia un commento