La Cina apre alle investigazioni della Sec

di Redazione 1

La Securities and Exchange Commission, la Consob americana, e i dirigenti cinesi potrebbero incontrarsi nel corso della prossima settimana per discutere in merito a questioni finanziarie molto delicate: in effetti, il governo di Pechino è pronto a fornire il proprio assenso alle investigazioni della commissione stessa sulle compagnie che operano nell’ex Impero Celeste. Si tratterebbe di una svolta storica e fondamentale da questo punto di vista. Nel dettaglio, è prevista una approfondita condivisione di informazioni pratiche e tecniche riguardo ispezioni, audit aziendali e supervisioni, con l’obiettivo di rendere più trasparente anche l’operato delle società cinesi.

China-Biotics Incorporated e Heli Electronics Corporation fanno parte dell’elenco di compagnie asiatiche che svolgono attività commerciale negli Stati Uniti e che accoglieranno tali ispezioni nel corso dei prossimi mesi; le precedenti verifiche da parte della Sec su queste stesse aziende sono state caratterizzate dall’incapacità di ottenere qualsiasi tipo di informazione sul paese di appartenenza.

Commenti (1)

Lascia un commento