L’Ecofin propone di seguire il modello Usa per le regole contabili

di Simone Ricci Commenta

Secondo l’Ecofin informale di Praga è necessario apportare delle modifiche alle regole contabili vigenti in Europa, per renderle simili al modello degli Stati Uniti: la raccomandazione è arrivata per voce del ministro dell’Economia Giulio Tremonti. Negli Stati Uniti, infatti, il governo ha deciso di rendere più flessibili le regole contabili, in modo da venire incontro alle difficoltà delle banche. Il comunicato ufficiale che è stato emesso al termine del vertice tra i ministri dei 27 paesi aderenti all’Ecofin ha chiesto che:

Lo Iasb (International Accounting Standards Board) cooperi con la Fasb (Financial Accounting Standards Board) per raggiungere una equivalente applicazione degli standard, al fine di evitare l’emergere di rischi di distorsione competitiva.

Nel corso del vertice sono stati toccati inoltre altri punti, tra cui la lotta all’evasione fiscale.

Lascia un commento