La Federal Reserve propone nuove regole sulle rimesse

di Simone Ricci 1

Le rimesse dei cittadini che inviano denaro ai loro parenti nei paesi caraibici o latino-americani verranno probabilmente revisionate a breve dalla Federal Reserve: la banca centrale americana è infatti pronta a lanciare nuove regole per tale settore, in modo da ottenere una protezione maggiore. Il provvedimento in questione avrà degli stretti collegamenti con il celebre Dodd-Frank Act della scorsa estate, il quale ha già previsto che il trasferimento delle rimesse deve avvenire necessariamente attraverso provider come Western Union e MoneyGram International.


Il problema si è però posto con le tariffe e i costi eccessivi relativi a tali versamenti, tanto che i soggetti coinvolti si sono lamentati in diverse occasioni: i bassi redditi non aiutano i contribuenti, quindi gli stessi provider dovranno fornire tutte le informazioni necessarie circa le tasse applicate e l’ammontare esatto dell’importo, con la possibilità di istruzioni in lingue diverse dall’inglese, considerando le differenti nazionalità di coloro che pagano.

Commenti (1)

Lascia un commento