Il Governo Usa è pronto a chiudere il programma Tarp

di Redazione 1

L’economia statunitense comincia a migliorare, come testimoniato anche dalle ultime rilevazioni della Fed, ed è giunto il momento per il Governo delle decisioni importanti: sicuramente rientra tra queste ultime l’inizio della chiusura del programma Tarp (Trouble Asset Relief Program), il noto provvedimento di salvataggio delle banche americane da 700 miliardi di dollari. L’annuncio in questione è arrivato nel corso della testimonianza del sottosegretario del Tesoro, Herb Allison, di fronte alla commissione di vigilanza del Congresso. Lo stesso Allison ha però anche spiegato che il sistema finanziario presenta ancora delle fragilità, tanto da rendere più auspicabile un ridimensionamento graduale del Tarp. Intanto, si attende tra pochi giorni il drastico taglio degli stipendi ai manager da parte del Dipartimento del Tesoro: si tratta di manager di società che non hanno provveduto a restituire i prestiti straordinari ricevuti lo scorso anno dal governo.

Commenti (1)

  1. Dear American government,
    we are simple Italian girl who came to the attention of your plan of salvation through submersible ships December 21, 2012, when will the end of the world.
    Please do not lie to us, above all with us who know the truth, please also save at least we and our family and closest friends, not just the rich and important people who can afford the ticket ‘s board, because as you we too are citizens of the world and deserve to live, especially us young people that populate the earth to come.
    Forward to your response on our mail, remember that we all know! And here there are people who want to live, grow up and develop.

    Sincerely
    Claudia Russo, Paola De Pietro

Lascia un commento