Grecia, domani sciopero generale

di D.Spagnoletto 2

bandiera GreciaLa Grecia si blocca. Inizierà domani uno sciopero generale contro il piano di austerità che fermerà aerei, treni, trasporti urbani, scuole, uffici, supermarket, banche, ospedali, tribunali e determinerà un black out informativo in virtù dell’adesione dei giornalisti. La protesta, indetta dal sindacato del settore privato, Gsee, ha trovato consensi nella confederazione dei dipendenti pubblici, Adedy, e nel sindacato comunista Pame, che si sono fermati anche lo scorso 10 febbraio. Lo sciopero si svolgerà nonostante gli appelli del premier, Giorgio Papandreou, che aveva invitato i greci a sacrificarsi per sostenere il piano di risanamento e sviluppo, necessari per combattere la grave crisi. Dalla parte del primo ministro si è schierata la stragrande maggioranza della popolazione, che ha espresso il suo parere contrario alla maxi-protesta in un momento così difficile per il paese.

Commenti (2)

  1. Leggo spessissimo questo blog, complimenti

Lascia un commento