Settimana decisiva per chiusura accordo Saab-Spyker Cars

di Redazione Commenta

Sembra ormai sempre più vicina la vendita da parte di General Motors di Saab a Spyker Cars: questa settimana dovrebbe essere quella decisiva, visto che la multinazionale statunitense ha seriamente intenzione di ridurre i propri brand. Proprio ieri vi è stato un importante incontro a Stoccolma tra i dirigenti di Spyker e i legali di GM, i quali hanno discusso degli ultimi sviluppi della situazione; in particolare, l’operazione sarebbe stata agevolata dal prestito da 400 milioni di euro garantito dalla European Investment Bank. Gli altri marchi coinvolti nel processo riorganizzativo della compagnia americana sono Hummer, Pontiac e Saturn, mentre Chevrolet, Buick e Cadillac verranno mantenuti nel mercato interno. Le indiscrezioni hanno spinto verso l’alto il titolo Spyker, il quale ha guadagnato 5,2 punti percentuali alla Borsa di Amsterdam nel corso delle contrattazioni di ieri; il ceo Victor Muller ha già annunciato di confidare molto in una chiusura definitiva delle trattative entro il mese di luglio.

Lascia un commento