Incentivi auto, le agevolazioni per il 2011

di Redazione 1

Sono ormai alcuni mesi che si cerca di dar vita a delle collaborazioni proficue per quel che riguarda gli incentivi auto: si tratta, in pratica, delle agevolazioni previste dal Ministero dello Sviluppo Economico per quest’anno, come ad esempio i 500 e i 650 euro che sono destinati a quegli automobilisti che decidono di puntare sulle trasformazioni a Gpl e sul passaggio a metano. Nel dettaglio, gli incentivi in questione sono riservati sia alle persone fisiche che alle persone giuridiche, ma occorre fare un po’ di chiarezza sulle cifre.

In effetti, non tutti gli autoveicoli sono ricompresi, bensì quelli che sono stati costruiti per il trasporto delle persone, con un massimo di otto posti a sedere, ma anche le vetture adibite ai trasporti di merci e con un peso che non supera le 3,5 tonnellate complessive. Infine, bisogna ricordare che le riconversioni relative alla normative contro l’inquinamento (il passaggio da Euro 1 a Euro 5 per intederci) non prevedono alcuna limitazione.

Commenti (1)

Lascia un commento