Inps: falsi invalidi, nasce unità antitruffe

di Redazione 1

Chi è che mette in atto truffe ai danni dell’Inps? Ebbene, in accordo con quanto ha reso noto proprio l’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale, i truffatori sono in prevalenza falsi invalidi, falsi braccianti agricoli, persone che intascano la pensione dei defunti, ed imprenditori che assumono lavoratori in maniera fittizia al fine di permettere loro di poter accedere a prestazioni di sostegno al reddito. Al fine di mettere fine a questo fenomeno, presso la Direzione generale dell’Inps, con l’obiettivo di poter coordinare le operazioni su tutto il territorio nazionale, dal prossimo mese di settembre nascerà una apposita “unità antitruffe“. Ad annunciarlo è stato Antonio Mastrapasqua, Presidente dell’Inps, il quale che tra l’altro sottolineato come “le truffe rappresentino un danno non solo per l’Inps, ma per l’intera collettività“.

Commenti (1)

Lascia un commento