Kia apre un nuovo impianto per attrarre clienti delusi da Toyota

Kia Motors, nota compagnia automobilistica coreana, ha deciso di aprire il primo impianto di auto-assemblaggio negli Stati Uniti: si tratta, per la precisione, di uno stabilimento da un miliardo di dollari e da far avviare nello stato della Georgia, in modo da conquistare quei clienti che sono rimasti delusi dalle ultime alterne vicende di Toyota. Questo stabilimento, inoltre, dovrebbe essere in grado di sviluppare ben 300.000 veicoli ogni anno, impiegando più di 1.200 dipendenti. Come già specificato, Toyota rischia un serio calo delle proprie vendite a causa delle vicende legate al ritiro di 8 milioni di vetture per problemi all’impianto frenante: l’obiettivo dell’azienda coreana è ora quello di attirare soprattutto gli acquirenti più giovani con nuovi design e prezzi assolutamente alla portata di tutti. C’è da ricordare, infine, che le vendite della stessa Kia per quel che riguarda il mercato americano hanno fatto registrare una crescita di quasi dieci punti percentuali nel 2009.

1 commento su “Kia apre un nuovo impianto per attrarre clienti delusi da Toyota”

  1. Se tutti dovrebbero aprire degli stabilimenti con la scusante della delusione dei clienti della toyota non lo reputo a mio parere un argomento valido, fate un sondaggio quanti richiami sono stati fatti sulle altre vetture anche da altri marchi, compresa la kia.
    quanti richiami sono stati omessi da fare sulle vetture, aspettando che arrivassero in concessionaria per farle senza avvisare il cliente.A mio modesto parere tanti ma tanti dovrebbero prendere esempio da come si è comportato il presidente della toyota” chiedendo scusa” perchè la mitsubishi non ha fatto richiami ? e richiami per seri pericoli, sui tubi dei freni, sull’impianto frenante,perdita gasolio e tanti altri…tutte le case costruttrici dovrebbero fare un esame di coscenza si parla di far morire dei clienti che hanno pagato per avere una sicurezza ..non un pericolo di morte alla guida. se qualcuno mi vuole smentire lo faccia pure…..non ci saranno smentite perchè è la verità.

Lascia un commento