Mutui: scatta oggi la moratoria, rate sospese da aprile

di Chiara Ranallo Commenta

mutuiE’ partita oggi, lunedi 1° febbraio, la moratoria sui mutui per le famiglie in difficoltà economiche. Da oggi, infatti, e fino al 31 gennaio 2011, le famiglie che non riescono a pagare il mutuo a causa di situazioni negative, come la perdita del lavoro, potranno richiedere la sospensione delle rate per un massimo di 12 mesi. Nello specifico, il provvedimento è rivolto a coloro che hanno un reddito inferiore ai 40 mila euro annui e che tra il 2009 e il 2010 hanno subito eventi negativi come perdita di lavoro, morte, cassa integrazione o condizioni di non autosufficienza. La moratoria, che rientra nel più ampio Piano famiglia siglato da Abi e associazioni di consumatori, si applicherà ai mutui fino ai 150 mila euro accesi per l’acquisto, la costruzione o la ristrutturazione della prima casa. Tutti gli interessati dovranno presentare domanda, presso gli  istituti di credito aderenti all’iniziativa, completa di tutta la documentazione necessaria ad attestare le condizioni sfavorevoli. Sarà poi la banca ad attivare le procedure di controllo e a procedere con il blocco delle rate entro 45 giorni lavorativi.

Lascia un commento