Obama varerà budget da 3.800 miliardi per il 2011

di Simone Ricci 1

dollari-300x227È previsto per la giornata di oggi l’annuncio, da parte del presidente statunitense Barack Obama, di una proposta di bilancio da 3.800 miliardi di dollari relativi al prossimo anno: la fonte in questione proviene direttamente dal New York Times, ma per il momento da Washington si è preferito non commentare l’indiscrezione economica. Per essere più precisi, questo budget per il 2011 dovrebbe prevedere 25 miliardi di dollari da destinare agli stati maggiormente in difficoltà finanziaria, oltre alla fornitura di altri fondi per i programmi del Nation Institutes of Health, del Dipartimento dell’Energia e del Census Bureau; inoltre, è stato stimato un aumento pari al 6% dei fondi per la ricerca civile. Obama, comunque, ha già fatto sapere di voler proporre un piano triennale di tagli della spesa pubblica, in relazione soprattutto ad alcuni programmi nazionali, in modo da raggiungere un risparmio totale di 250 miliardi entro il 2020.

Commenti (1)

Lascia un commento