Finanza pubblica: Portogallo, Fitch taglia il rating

di Redazione Commenta

A causa dell’indebitamento, della lentezza del risanamento dei conti, e della crescita economica al rallentatore, l’Agenzia Fitch ha tagliato il rating sul debito a lungo termine del Portogallo, portandolo da “AA-” ad “A+”. La decisione non arriva a sorpresa dopo che Moody’s in precedenza aveva allo stesso modo “minacciato” di tagliare il rating di Lisbona di uno o addirittura due gradini. Trattasi di un altro brutto colpo per l’Eurozona specie se si considera che l’Agenzia Fitch nel tagliare il rating sul debito a lungo termine del Portogallo ha altresì fissato un outlook negativo; questo significa che nei prossimi mesi per il Paese lusitano potrebbe arrivare anche un altro taglio del merito di credito con tutto quel che ne consegue sui rendimenti dei titoli pubblici portoghesi, destinati ad aumentare rispetto al Bund.

Lascia un commento