Portogallo: Moody’s minaccia declassamento del rating

di Redazione 2

Il Portogallo comincia a tremare e teme di ripetere in tutti i suoi aspetti il caso della Grecia: le preoccupazioni non sono infondate, soprattutto alla luce dell’allarme lanciato dall’agenzia di rating Moody’s, la quale è fortemente intenzionata a declassare il giudizio lusitano fino al livello Aa2, nonostante le conferme relative al debito a breve termine. Si tratta comunque di un’operazione che richiederà ancora del tempo per essere portata a compimento, circa tre mesi. Ma gli effetti dell’annuncio si sono già fatti sentire: i titoli di stato decennali del Portogallo hanno infatti visto il loro rendimento volare a quota 5,63%, con un conseguente ribasso di tutte le principali borse dell’Europa meridionale. C’è da ricordare, tra l’altro, che le previsioni economiche portoghesi sono negative da almeno un anno, viste le numerose sfide che dovrà affrontare il governo di Lisbona; secondo Moody’s, però, sono ben più gravi le difficoltà fiscali della Grecia, aprendo uno spiraglio per il riequilibrio finanziario della nazione iberica.

Commenti (2)

Lascia un commento