Procura di Trani: Moody’s a giudizio per aggiotaggio

L’inchiesta che è stata avviata dalla Procura della Repubblica di Trani non promette nulla di buono per la finanza del nostro paese: l’indagine in questione riguarda infatti Moody’s, una delle tre principali agenzie di rating e un esito sfavorevole potrebbe offuscarne il mito per quel che riguarda l’autorevolezza dei giudizi sul credito. Il nome che fa scalpore tra gli indagati è quello di Ross Abercromby, dirigente della stessa compagnia americana, a cui sono imputati i reati di abuso di mercato e aggiotaggio. Tutto si riferisce a un comunicato dello scorso anno, in cui Moody’s lanciò l’allarme sulla solidità dei titoli italiani, un vero e proprio pericolo per gli investimenti in Bot e Cct che causò un crollo verticale del valore degli stessi e la perdita di miliardi di euro. Un successivo comunicato aveva poi spiegato che il messaggio era stato male interpretato, ma la procura dovrà ora appurare se non si sia trattato di un attacco speculativo in piena regola.

1 commento su “Procura di Trani: Moody’s a giudizio per aggiotaggio”

  1. Pingback: Procura di Trani: Moody’s a giudizio per aggiotaggio | Economia IT

Lascia un commento