Renault sceglie le vendite online per concorrere contro Peugeot

di Simone Ricci Commenta

La decisione commerciale di Renault, la celebre casa automobilistica francese, è irrevocabile ed è volta a fronteggiare la concorrenza di una rivale anch’essa transalpina, Peugeot Citroen: il gruppo di Boulogne-Billancourt sta infatti avviando delle vendite a basso costo di vetture online, così da difendere la propria leadership a livello europeo. Gerard Detourbet guiderà il comparto relativo a questo specifico programma ed è convinto che le vendite effettuate tramite internet diventeranno presto una realtà concreta. Anche Peugeot, comunque, sta considerando una soluzione simile, sfruttando le capacità di un’alleata asiatica, China Changan Automobile Group. La stessa Renault punterà invece su Dacia, il marchio rumeno acquisito nel 1999, dunque su un mercato emergente piuttosto in espansione. Si è comunque ancora lontani dalle strategie poste in essere da Peugeot: in effetti, mentre Renault continuerà a vendere i modelli low cost negli show room, la rivale francese si affiderà interamente al web, evitando i canali tradizionali.

Lascia un commento