Saldi estivi 2010: le donne comprano scarpe, borse ed abbigliamento

In Italia per sette donne su dieci l’appuntamento con i saldi è tanto atteso quanto gradito per andare a comprare con lo sconto, in prevalenza, borse, scarpe ed abbigliamento. Questo è quanto, tra l’altro, è emerso da alcuni dati statistici resi noti da Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani che, inoltre, sottolinea come nel nostro Paese gli acquisti durante i saldi estivi 2010 registreranno un aumento dell’1,7% rispetto alle vendite scontate del 2009. Trattasi secondo l’Associazione dei Contribuenti di un rialzo modesto ma comunque significativo se si considera che solo un consumatore su due potrà permettersi di fare shopping durante i saldi. L’altro 50%, invece, resterà a guardare anche perché, secondo Contribuenti.it – Associazione Contribuenti Italiani, i soldi sono stati letteralmente prosciugati in cassa a causa del pagamento delle tasse e della proliferazione dei giochi d’azzardo.

1 commento su “Saldi estivi 2010: le donne comprano scarpe, borse ed abbigliamento”

Lascia un commento