Tokyo in profondo rosso. Timori per Japan Airlines

di Redazione Commenta

Chiusura d’ottava a capo chino in Giappone per la Borsa di Tokyo; il Nikkei, infatti, a fine seduta ha lasciato sul parterre il 2,64%, attestandosi a quota 10265,98 punti. A pesare sul sentiment degli investitori è stato in particolare l’annuncio del broker giapponese Nomura di un massiccio aumento di capitale, con la conseguenza che i titoli sono crollati a picco. A ruota sono scesi anche gli altri principali titoli bancari, così come gli esportatori, da Canon a Honda, passando per Toyota, si sono piegati alle vendite. Ma i riflettori sono puntati anche su Japan Airlines, le cui quotazioni sono in caduta libera; la compagnia aerea, infatti, chiede fondi pubblici, ma per il momento il Governo giapponese non appare disposto a mettere mani al portafoglio in scia ad un piano di rilancio della società che, allo stato attuale, non sembra convincere nessuno.

Lascia un commento