Italia verso Algeria: gasdotto per la partnership

di Laura Commenta

algeria_algeriIl progetto Galsi con la costruzione del nuovo gasdotto, inizierà il prossimo anno. Lo ha affermato il ministro per l’Energia algerino Chakib Khelil, al termine del bilaterale con il ministro per lo sviluppo economico Claudio Scajola:

Tutti gli studi – ha affermato il ministro algerino – sono stati completati e i due partner, Italia e Algeria, hanno deciso di dare l’avvio all’investimento nel 2010.

Avrà una lunghezza di 1.470 chilometri e permetterà di rafforzare le capacità del gasdotto Enrico Mattei (l’Algeria fornisce un terzo delle importazioni italiane di gas) e porterà in Italia, attraverso la Sardegna, circa 8 miliardi di metri cubi di gas algerino l’anno. Scajola sottolinea che il gasdotto é un progetto strategico per la sicurezza energetica dell’Europa.

Lascia un commento