Gasdotto Greenstream: riunione Comitato Monitoraggio

di Redazione Commenta

Si è riunito oggi, alle ore 11,30, il Comitato Monitoraggio gas. A darne notizia è stato il Ministero dello Sviluppo Economico nel precisare al riguardo come il Comitato, presieduto dal Ministro Paolo Romani, sia tornato a riunirsi a seguito della sospensione del gasdotto Greenstream dopo quanto sta avvenendo il Libia. La riunione è servita per fare in particolare il punto sullo stato degli approvvigionamenti proprio a seguito di tale sospensione. Intanto in merito è intervenuto un altro Ministro dell’attuale Governo in carica, quello agli Affari Esteri Franco Frattini che, in particolare, ha sia difeso la decisione della società del cane a sei zampe, l’ENI, di interrompere i flussi di gas per motivi di sicurezza, sia assicurato che l’Italia ha altre vie per l’approvvigionamento di gas che spaziano dall’Algeria alla Russia e passando per i Paesi del Golfo, ragion per cui lo stop sul gas dalla Libia è sostenibile.

Lascia un commento