WIKINOMICS: un modo rivoluzionario di fare impresa

di M.Gnerre 1

wikinomics.jpg

Se avete presente Wikipedia, l’encicolpedia on line dove tutti possono collaborare per perfezionare al meglio le definizioni dei termini linguistici, grammatica e tutti i contenuti di cui sono ignote le origini e le loro evoluzioni,dovete assolutamente sapere che oggi c’è un sistema simile, sperimentato per creare un nuovo modo di concepire l’economia: si chiama wikinomics mette sullo stesso piano semplici consumatori come i più grandi manager d’azienda.


Il motivo? Cercare le informazioni giuste per il proprio lavoro e i propri interessi commerciali. Perchè? Perchè da un lato all’altro della Terra possiamo trovare modi differenti di creare business, nozioni e risorse mai considerate prima. Come? Attraverso una piattaforma tecnologica che permette di interagire fra gli utenti lasciando commenti, informazioni notizie su quello che viene proposto come ordine di discussione. Guadagnare offrendo informazioni preziose fa piacere a tutti. Vi segnaliamo il caso di un imprenditore americano Rob McEwen della Goldcorp Inc. Che aveva offerto una lauta ricompensa a chi lo risollevasse dalla sua crisi aziendale. La Goldcorp si occupa di estrazione di oro ma la miniere aurea di Red Like nell’Ontario (la principale fonte di ricchezza per la società) cominciava a esaurirsi. Inutili furono gli interventi dei geologi per cercare nelle proprietà limitrofe giacimenti simili. MecEwen inventò una sorta di concorso virtuale con un premio di 575 mila dollari, dando i propri dati dell’azienda e lanciando quello che oggi è diventato un valido riferimento per fronteggiare rischi del genere. Cominciarono ad arrivare migliaia di proposte da parte di informatori virtuali che portarono la conoscenza di tantissimi giacimenti sconosciuti, dei quali l’80% ha rivelato grandi quantità di oro. Da azienda da 100 milioni di dollari la Goldcorp si è trasformata in un colosso da 9 miliardi. Wikinomics – La collaborazione di massa che sta cambiano il mondo , di Don Tapscot Anthony Williams (Etas – Rizzoli 20 euro ) il libro dimostra come la rete cambierà sempre più la nostra vita.

Commenti (1)

  1. info interessanti, non conoscevo esattamente Wikipedia

Lascia un commento