Azioni Internet: Amazon non tradisce le attese

di Redazione Commenta

Il leader americano e mondiale del commercio elettronico, Amazon.com, non ha tradito le attese riguardo al bilancio trimestrale. La società di Seattle ha infatti annunciato, per il suo primo trimestre fiscale del 2009, un utile per azione di $ 0,41, surclassando le stime degli analisti posizionate a $ 0,31 per azione. Grazie inoltre alle forti vendite di libri, DVD e prodotti di elettronica di consumo, Amazon.com chiude il primo quarto del 2009 con una crescita dei ricavi del 18% a $ 4,89 miliardi, superando, anche se di poco, le stime degli analisti a $ 4,76 miliardi. I dati riportati da Amazon.com evidenziano come la tendenza delle vendite on line negli Stati Uniti rimanga sostenuta nonostante la recessione economica. A livello geografico, infatti, la società ha riportato nel periodo vendite in rialzo del 21% in Nord America e del 15% sui mercati internazionali. Per il corrente trimestre, il secondo quarto fiscale del 2009, Amazon.com prevede di riportare un giro d’affari compreso nella fascia dei $ 4,3-4,75 miliardi rispetto alle attese del mercato posizionate a $ 4,6 miliardi.

Lascia un commento