Monti pubblica i redditi, Passera dichiara 3.5 milioni di euro

Il Governo Monti ha deciso di essere trasparente; da diverso tempo è stato dato l’annuncio che i redditi dei Ministri del suo Governo sarebbero stati pubblicati sui siti dei relativi Ministeri e questo giorno è finalmente arrivato. Da un lato i cittadini non possono non apprezzare l’onestà verso l’impegno preso in un momento difficile come questo, ma dall’altro le cifre che emergono fanno pensare.

Il Ministro per lo Sviluppo Economico Corrado Passera è risultato essere il più ricco con un reddito nel 2011 di 3.5 milioni di euro. Passera non è solamente quello che dichiara il reddito più alto, ma è anche in cima alla lista riguardo i beni posseduti (mobili ed immobili) tra cui figurano terreni, fabbricati, auto, obbligazioni, azioni, polizze vita, fondi pensione.

Corrado Passera quindi si aggiudica il titolo di Politico più ricco, ma ricordiamoci che questo lo deve sopratutto alla sua attività fuori dal Consiglio dei Ministri. Il resto della classifica è molto più indicativo riguardo la situazione del Governo ed anche se le cifre sono nettamente più basse si tratta comunque di stipendi di tutto rispetto;

Filippo Patroni Griffi vanta un reddito di 504.000 euro nel 2010 e da ministro percepisce circa 206.000 euro. Segue Giulio Terzi, Ministro degli Esteri che nel 2010 ha dichiarato 338.000 euro mentre per il suo ruolo nel Governo percepisce 203.653 euro all’anno. Tra i suoi averi una villa ed un appartamento (questo a New York) mentre il parco macchine risulta essere “modesto” con una Golf, una Focus ed una Harley-Davidson. Piero Giarda dichiara 262.288 euro all’anno e possiede dieci immobili, una sola auto (Seat Ibiza) e ancora azioni, obbligazioni, titoli di stato e depositi per un ammontare complessivo di circa 900 mila euro.

Gianpaolo di Paola dichiara 199.778 euro all’anno, a pari merito con Francesco Profumo anche se quest’ultimo vanta un portafoglio azionario di tutto rispetto. Annamaria Cancellieri dichiara 183.084,35 euro all’anno lordi ed è proprietaria di 24 immobili tra cui case, terreni, box ed un magazzino. Penultimo con 173.383 euro in questa classifica è Corrado Clini che con 173.383 euro è il Politico più “modesto” con una Fiat 500 del 2010 in garage ed un fabbricato in comproprietà a Milano. Fanalino di coda Andrea Riccardi con 106.000 euro di reddito annuo di cui 81.154 euro.

Lascia un commento