La Borsa di Tokyo chiude in calo: in rialzo il greggio in Asia

di Simone Ricci Commenta

20090616_071502_b79c1568_mediumL’ultima chiusura delle contrattazioni presso la borsa di Tokyo ha fatto registrare un lieve calo: l’indice Nikkei, infatti, ha perso circa lo 0,2% e questo declino è stato causato dai ribassi di alcuni titoli nipponici, come Orix e All Nippon Airways, società per le quali è ora prevista l’offerta di nuove azioni. A seguito di questo ribasso, lo stesso Nikkei si è attestato a quota 9.939,93 punti. A far parlare molto sulle piazze asiatiche è stato poi anche l’andamento del prezzo del greggio, che è tornato sopra i 70 dollari al barile. La situazione riflette da vicino i timori provati dai consumatori nei confronti della ripresa economica; il Wti (West Texas Intermediate) ha mostrato un progresso dello 0,4%, mentre il Brent ha guadagnato 0,65 punti percentuali.

Lascia un commento