Ecco le novità del Working Capital 2013

di robot_dika Commenta

wcapevento19aprileblogWorking capital 2013, il progetto lanciato per la prima volta nel 2009 da Telecom Italia allo scopo di sostenere l’imprenditoria digitale consentendo ai migliori talenti di esprimere e di realizzare quelle che sono le loro idee, per l'edizione 2013 apre tre nuovi spazi di accelerazione: Milano, Roma e Catania. Il progetto prevede che all'interno di ognuno di questi tre spazi e per un periodo di tre mesi ciascun team selezionato lavorerà allo sviluppo della propria idea avvalendosi del supporto dei mentor. Per quest'anno è prevista la messa a disposizione di ben 30 Grant d'impresa (rispetto ai 20 della precedente edizione) avente ciascuno un valore di 25.000 euro, di cui 15 saranno attribuiti alle 15 startup individuate nel corso del programma di accelerazione e i restanti 15 a startup che non hanno partecipato a tale programma, individuate sia tra quelle che non hanno chiesto di parteciparvi sia tra quelle che invece sono state escluse. Si tratta quindi di un'occasione importantissima per voi che avete in mente di realizzare un progetto ambizioso e vincente in ambito digital e green e che siete alla ricerca di visibilità e risorse. Tra le novità più interessanti di questa edizione, infatti, c'è il cosiddetto Repository, ossia una piattaforma in cui verranno inseriti i progetti che hanno preso parte alle precedenti edizioni e che sarà accessibile ad investitori sia nazionali che internazionali. In altre parole, anche se la vostra idea non piacerà ai selezionatori, c'è sempre la possibilità che piaccia a qualcun altro disposto a finanziarla. Partecipare è semplicissimo, basta caricare il proprio progetto nel periodo compreso tra il 19 aprile e il 30 settembre 2013. Se desiderate partecipare anche alla selezione per il programma di accelerazione il progetto dovrà essere caricato entro il 30 maggio 2013 e dovrete anche indicare la sede di preferenza tra le tre disponibili. Non vi resta, quindi, che tirare fuori dalla testa un'idea vincente, o riprenderne una vecchia archiviata ma mai buttata via. Maggiori dettagli saranno disponibili dal 19 aprile prossimo, quando potrà essere visionato il regolamento dell'iniziativa con tutte le informazioni dettagliate sulle modalità di partecipazione. Nel frattempo visitate la Pagina Facebook dedicata e dite la vostra sul progetto Working Capital 2013.
Articolo sponsorizzato

Lascia un commento