Draghi: occorrono 10-15 anni di studio per evitare analfabetismo

di Redazione Commenta

Il Governatore di Bankitalia Mario Draghi, durante la cerimonia di consegna di 20 premi vacanze-studio agli studenti delle scuole medie superiori vincitori delle Olimpiadi nazionali di matematica commenta:

Le indagini internazionali che valutano le competenze degli studenti ai vari gradi di istruzione ci hanno aiutato a comprendere la gravità dei problemi del nostro sistema scolastico e la difficoltà che incontra a garantire risultati uniformi tra le diverse aree del Paese. Mai come ai nostri tempi il potenziale di crescita di un paese avanzato è dipeso dalle conoscenze e dalle competenze dei suoi abitanti.

Il Governatore parla anche di analfabetismo affermando che mentre ieri essere alfabeti significava essere capaci di leggere e scrivere,

oggi in una società industrialmente progredita, una persona con meno di 10-15 anni di scuola è da considerarsi funzionalmente analfabeta.

Lascia un commento