Trimestrale Microsoft in flessione

Dopo l’attesa trimestrale Apple (soddisfacente per quanto è stato fatto, ma con qualche preoccupazione per quel che sarà), giunge agli stakeholders un’altra trimestrale di particolare importanza nel mondo hi-tech e ICT: Microsoft. Cerchiamo dunque di comprendere come si sia chiuso il secondo trimestre fiscale della compagnia americana, in grado di tradurre in un calo dell’utile netto l’evoluzione commerciale degli ultimi tempi.