Salvataggio Anglo Irish non pesa sull’euro

di Fil Commenta

Non sembra per il momento pesare sull’euro l’annuncio relativo al salvataggio, da parte del Governo irlandese, ed in particolare della Banca centrale, di Anglo Irish Bank. L’Istituto ha infatti bisogno di risorse fino a 34 miliardi di euro per colmare le voragini presenti nel bilancio, ma la moneta unica nelle ultime ore, specie contro il dollaro, ha mostrato i muscoli andando a lambire contro il biglietto verde la quota di 1,38. L’euro, pur tuttavia, a detta di molti operatori, sale più per effetto dell’attuale debolezza del dollaro piuttosto che per meriti propri. Il salvataggio di Anglo Irish Bank, e la recente revisione al ribasso da parte di Moody’s del rating della Spagna, basterebbero infatti per far scendere la moneta unica; ma il mercato in questo momento preferisce scommettere su un ulteriore indebolimento del dollaro.

Lascia un commento