Alitalia: perdita operativa di 273 milioni

La nuova Alitalia nei primi sei mesi di vita ha bruciato ben 273 milioni: ieri il cda della compagnia aerea ha pubblicato i risultati del primo semestre da cui é emersa una perdita operativa di 273 milioni. La posizione finanziaria netta è di 770 milioni, la cassa scende a 370 milioni e la disponibilità liquida è di 490 milioni. Nonostante i numeri e il malumore dei soci, é fiducioso il presidente di Alitalia, Roberto Colaninno, che spiega:

I risultati raggiunti nel semestre nonostante di poco inferiori rispetto alle previsioni, sono sicuramente migliori di quelli attesi.

Un ulteriore significativo miglioramento è previsto per il terzo trimestre dell’anno – si legge in una nota della compagnia -, sulla base del positivo andamento di luglio (circa 2,2 mln la previsione di passeggeri trasportati) e del portafoglio prenotazioni per agosto e settembre.

3 commenti su “Alitalia: perdita operativa di 273 milioni”

  1. Pingback: Alitalia e menzogne, i dati di una compagnia in pasto agli squali

Lascia un commento