Piazza Affari – PMI in forte calo

di Redazione 1

I titoli della Banca Popolare di Milano non accennano ad invertire la tendenza ribassista che trova l’inizio della sua fase peggiore proprio durante l’ultimo anno.

Dal top di fine 2009 il titolo è costantemente sceso come ben si vede sul grafico daily, tornando sotto i minimi dello stesso anno e raggiungendo negli ultimi giorni nuovi bottom a 1.8250.

La situazione non potrà invertire semplicemente passando sopra alla resistenza statica a quota 2 Euro, anche se sarebbe un buon inizio recuperarla immediatamente; serviranno comunque una serie di swing di massimi e minimi crescenti che possano risollevare il prezzo mantenendo alte le aspettative di inversione, anche se in ogni caso bisognerà proteggersi da ulteriori crolli sfruttando le opzioni put.

Ultimo supporto che negherebbe per ora ogni ripresa è posizionato a 1.6 Euro.

Commenti (1)

Lascia un commento