Analisi Tecnica: Fib anticipa il rally

di Redazione 1

Nel tardo pomeriggio della giornata di ieri sul derivato italiano arrivano gli acquisti che erano attesi per questa mattina, anticipando la partenza del secondo giornaliero del nuovo tracy+2 ed arrivando a contatto con la trend-line discendente del precedente ciclo, oggi superata un ora dopo l’apertura.

Chi avesse perso l’ingresso rialzista, o per chi ha subito uno stop-loss questa mattina in apertura durante il gap-down, l’ideale per rientrare a Mercato è attendere il terzo segnale di ripartenza ciclica secondo il pattern classico; dopo il minimo rialzista e la violazione della trend-line discendente dai massimi della precedente fase, attendere il pull-back verso la stessa trend per acquistare a prezzo di Mercato con stop-loss minimo o sul precedente swing di minimo, con target oltre i massimi a 20960 punti.

Naturalmente la perdita della trend-line ribassista costringerà il derivato ad un tracy+2 ribassista, con le conseguenze ovvie sull’operatività di breve-medio periodo.

Commenti (1)

Lascia un commento